Nichi ci scrive: “Insieme possiamo vincere”

5 Ott

Nichi Vendola ha risposto al nostro appello. Lo ringraziamo, da oggi tutto è possibile. Ecco il testo:

Quando ho letto il vostro appello ho provato a immaginare i vostri volti, le storie, le fatiche, persino in che modo la precarietà entra in maniera dirompente nelle vostre vite. Ho provato a immaginare, io che vengo da una generazione che ha almeno visto realizzare i propri sogni, le reazioni, le disillusioni di una generazione usata meschinamente per far passare riforme che, “in nome dei giovani”, non faranno altro che peggiorare le vostre esistenze e minare ancora più i diritti dei vostri genitori. Ho provato a immaginare in che modo tutte e tutti voi, così umiliati da politiche scellerate, di destra e di sinistra, che vi hanno consegnato al baratro della precarietà esistenziale, avete trovato la forza e la convinzione per affermare una speranza. La speranza di poter costruire un Paese migliore. 

Ho immaginato il momento in cui vi siete fermati, nel mare in tempesta che spesso la vostra quotidianità diventa, per trovare il tempo per scrivervi e trasmettervi fiducia l’un l’altro. Per dirvi e dirmi, “abbiamo il dovere di farlo”. Trovare il tempo, sì, bene prezioso perché divorato nella ricerca affannosa, ostinata, di un lavoro e di una continuità di reddito, perché dedicato alla difesa di quelle conquiste di civiltà non al riparo per sempre.

Voglio ringraziarvi.

Non per la richiesta di sciogliere il nodo della mia candidatura e di candidarmi assieme a voi per la corsa alle primarie. Vi ringrazio perché siete la convinzione che il tavolo si può rovesciare, che i sondaggi, le previsioni più scontate possono non contare nulla. Vi ringrazio perché so che insieme possiamo farcela.

Nelle prossime ore comincia il nostro viaggio in cui conosceremo tante e tanti che, come voi, vogliono provare a rendere questo Paese migliore. Ho deciso di candidarmi per dare una brutta notizia a tutti quelli che vedono nell’azione dei tecnici l’unica possibilità di governo per il nostro paese, ma ancora di più, perché è giunto il momento di rimettere al centro una forte prospettiva di cambiamento. La mia candidatura sarà al servizio delle donne e degli uomini che nei prossimi cinque anni vogliono mettere fine alla spirale del precariato che incastra le vostre esistenze e vi porta a vivere al di sotto dei vostri bisogni e dei vostri desideri.

Per questo invaderemo il campo della politica e del centrosinistra. Spezzando la convinzione che le primarie siano una specie di concorso di bellezza, le faremo tornare ad essere il momento in cui un intero popolo ritrova forza e convinzione per sconfiggere la paura e per riappropriarci, insieme, della politica, della buona politica. Quella che non si fa “giovane” per ottenere facile consenso, ma che si presenta all’Italia con un programma e idee per sconfiggere la precarietà. Che parli di reddito garantito, di welfare universale, di un nuovo modello di sviluppo, di opportunità e diritti, fuori e dentro il lavoro. Esattamente come avete fatto voi con il vostro appello e coi comitati che spontaneamente sono nati in questi giorni.

Se cammineremo insieme, se non avremo paura, se faremo soffiare forte il vento della speranza e del cambiamento, ne sono certo, la speranza diventerà il sogno utile di un popolo che avrà cambiato la propria storia.

Nichi Vendola

Annunci

4 Risposte to “Nichi ci scrive: “Insieme possiamo vincere””

  1. alba morsilli 5 ottobre 2012 a 12:11 #

    Io sono una nonna di 73 anni sono una di quelle anziane che si è messa al passo con i tempi, nonna tecnologica.
    Dopo una vita di lavoro fuori casa e dentro casa mi trovo a mantenere la linea perchè non mi posso permettere più di un pasto al giorno,e la mia dignità mi impedisce di rivolgermi alla Caritas
    Ricordo che quando entrai a lavorare in ospedale mi chiesero di cancellarmi dal partito comunista (eravamo nel 58) vedi che le cose non sono tanto diverse.
    Ho lottato nel 68 per migliorare questo mondo ma a distanza di anni è ancora peggiorato
    Io vedo in Te le aspettative per i nostri giovani, sento che uniti vinceremo la tua candidatura perchè sei una persona schietta , reale, concreta di cui l’Italia ha veramente bisogno.
    Ti sono vicina con il cuore di nonna

  2. Francesco Cassano 5 ottobre 2012 a 20:05 #

    Dai Nichi,vinciamo e portiamo l’Italia ai livelli che merita.

  3. Gaetano Zoccali 8 ottobre 2012 a 11:44 #

    Io ti chiedo solo una cosa, anche a nome della mia famiglia, NON date la possibilita al camaleonte CASINI di allearsi con noi.
    In questo caso come si suol dire: O lui o me (e la mia famiglia)!

Trackbacks/Pingbacks

  1. Thread unico sulle primarie 2012 del centrosinistra - Pagina 28 - 5 ottobre 2012

    […] […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: